Sicurezza

Si chiama “Refresh” il nuovo progetto sulla sicurezza stradale targato Ancma e FMI, patrocinato dalla Federazione Italiana 2 ruote.

Si tratta di un corso di guida sicura per chi inizia o torna a guidare una moto. Gli appuntamenti sono tutti organizzati in piste di rilevanza nazionale: Monza, Misano, Vallelunga, Lainate e Foggia.

Come si struttura la proposta formativa? La prima parte della giornata è  dedicata agli aspetti psicologici che governano una condotta più o meno sicura del motociclo:  dalla percezione del rischio reale, alla conoscenza di tutte le più recenti soluzioni relative alla sicurezza passiva, al setting e alla corretta manutenzione del veicolo; durante la seconda parte della giornata si passa alla pratica con esercizi, quali slalom simmetrico e asimmetrico, superamento di un ostacolo improvviso, rallentamento, frenata, frenata di emergenza con e senza ABS, traiettorie di sicurezza e angoli di visibilità attiva, secondo un percorso di progressiva difficoltà in modo da consentire ai partecipanti una crescita tecnica significativa, pur lavorando in massima sicurezza.

Grazie al contributo tecnico delle aziende associate ANCMA, i partecipanti indosseranno caschi e abbigliamento protettivo e avranno l’opportunità di guidare un motociclo adeguato al tipo di patente posseduta.

II corso di formazione sarà offerto a titolo gratuito, mentre è richiesta una quota di 35 € per il tesseramento alla FMI che comprende la copertura assicurativa. Le giornate si concluderanno con la consegna dell’attestato di partecipazione

Prossime tappe:

  • Centro Guida Sicura ACI Sara Lainate 24 e 25 giugno
  • Autodromo di Monza 19 e 20 settembre
  • Santa Cecilia di Foggia 7 e 8 ottobre